Crostata salata con ricotta e zucchine


ricetta bubalis

Ingredienti per la Brisè (per una tortiera di 28 cm di diametro):

Farina 00 200 g

Burro freddo 100 g

Acqua fredda 70 g

Sale 0,5 g

Per la Farcitura

Ricotta vaccina 500 g

Zucchine 300 g

Prosciutto cotto in una fetta spessa 125 g

Mozzarella 100 g

Uova 1 da 55 g

Olio di oliva extravergine 15 g

Sale 2 g

Pepe nero macinato 1 g

Per imburrare la teglia

Burro 15 g

Farina tipo 00 15 g

 

Procedimento:

Se volete preparare una crostata salata con ricotta e zucchine bisogna iniziare dalla pasta brisé: in un mixer dovete versare la farina ed il burro freddissimo da frigorifero aggiungete poi un pizzico di sale e frullate fino ad ottenere un composto sabbioso. Trasferire poi la sabbiatura su un piano di lavoro e versate dell’acqua fredda al centro. Lavorate velocemente l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. È fondamentale non lavorare per troppo tempo, giusto il necessario affinché farina, burro ed acqua si amalgamino tra loro, dopodiché coprite il panetto di pasta brisé con della pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 40 minuti prima di utilizzarla.

Trascorso il tempo, imburrate una teglia da 28 cm di diametro, versate della farina all’interno e fatela aderire per bene su tutta la superficie eliminando l’eccesso. Riprendete il panetto e tiratelo aiutandovi con un mattarello su una spianatoia leggermente infarinata, fino ad ottenere una sfoglia sottile sufficientemente ampia per coprire tutta la teglia, dopodiché arrotolatela con delicatezza sul mattarello in modo che sia più semplice sollevarla e adagiarla sulla teglia.

Fate combaciare al meglio l’impasto all’interno della teglia poi schiacciate la superficie con il mattarello in modo da eliminare l’eccesso che potrete successivamente riutilizzare per altre preparazioni, poi rivestite la superficie con carta forno e adagiate all’interno dei legumi secchi o di ceramica, e lasciate cuocere alla cieca in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Intanto occupatevi della farcitura, quindi tagliate a cubetti il prosciutto cotto e fate lo stesso con la mozzarella.

In un recipiente versate la ricotta e lavoratela con un uovo, se vi accorgete che il composto è troppo asciutto aggiungete anche 1 cucchiaio di latte per stemperare, poi aggiungete i cubetti di prosciutto e mozzarella e aggiustate di sale e pepe. Dopo aver ben mescolato, versate il composto sulla brisé precotta e livellate con cura aiutandovi con una spatola, rimettete poi la crostata in forno per altri 20-25 minuti sempre a 180°. Mentre la crostata salata è in forno, lavate le zucchine, asciugatele e privatele delle due estremità, poi tagliate a rondelle di circa mezzo centimetro e cospargete con un goccio d’olio extravergine d’oliva in modo che con la cottura saranno più belle da vedere e non si attaccheranno sul fondo della griglia, sulla quale cuocerete le rondelle per pochi minuti, rigirandole non appena la base sarà un pò rigata; a fine cottura aggiustate di sale le zucchine grigliate.

Quando la crostata salata sarà cotta toglietela dal forno e sistemate subito le fettine di zucchine grigliate un pò sovrapposte, partendo dall’esterno e continuando verso il centro in modo da coprire del tutto la superficie e quando avrete decorato la crostata salata con ricotta e zucchine potrete gustarla ancora ben calda!

'